Dic 02, 2023 12:44 Europe/Rome
  • Aggressione sionista nel sud del Libano, il bilancio sale a 3 morti e 3 feriti

BEIRUT - Il bilancio delle vittime nel sud del Libano sale a 3 morti e 3 feriti. Fonti militari libanesi, che hanno parlato a condizione di anonimato, hanno detto all'agenzia di stampa

cinese 'Xinhua' che un membro dell'organizzazione libanese Hezbollah e sua madre sono stati uccisi dopo che un bombardamento dell'artiglieria israeliana ha colpito la loro casa nel villaggio meridionale di Houla, al confine con Israele. Le fonti hanno aggiunto che un altro civile libanese è stato ucciso e altri tre sono rimasti feriti a Jibbain, un comune situato nel distretto di Tiro.Le fonti hanno detto che Israele ha esteso i suoi attacchi a diversi villaggi nel sud del Libano utilizzando proiettili di artiglieria pesante, un missile terra-superficie e altri tre missili. Nel frattempo, Hezbollah ha detto che i suoi combattenti hanno attaccato la caserma israeliana Ramim e un gruppo di soldati israeliani.Sempre venerdì, il primo ministro libanese Najib Mikati ha incontrato il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres a margine della Cop28, la conferenza delle Nazioni Unite sul clima del 2023, negli Emirati Arabi Uniti, e ha invitato l'Onu a fermare l'attacco israeliano.

Tag