Giu 19, 2024 11:05 Europe/Rome
  • Germania esprime scetticismo nel seguire la NATO in una nuova avventura contro la Russia

Pars Today- Il Cancelliere tedesco ha assicurato ai suoi cittadini che Berlino non parteciperà ad un pericoloso avventurismo legato alla crisi ucraina.

La Russia ha iniziato le operazioni speciali militari in Ucraina il 24 febbraio 2022, in seguito alle azioni provocatorie della NATO al suo confine, e i paesi occidentali non solo non hanno adottato alcuna misura per ridurre le tensioni e fermare i conflitti in Ucraina, hanno cominciato a spedire attrezzature militari e armi a Kiev e esercitato pressioni sulla Russia. La maggior parte degli occidentali ha alimentato questa crisi. Secondo Pars Today, il cancelliere tedesco Olaf Schultz ha affermato in una conferenza stampa che l'Ucraina è in grado di difendersi.

Il cancelliere tedesco ha già fatto sapere che evitare l’escalation del conflitto in Ucraina è la sua prerogativa numero uno. In una sua recente intervista alla stampa nazionale, Scholz ha infatti ribadito il suo rifiuto di inviare truppe tedesche in Ucraina. Per il cancelliere è importante sottolineare come l’impegno della Germania nel conflitto non implichi l’invio di soldati tedeschi in Ucraina.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

Tag