Apr 16, 2023 07:13 Europe/Rome

GERUSALEMME OCCUPATA - Decine di migliaia di manifestanti hanno protestato nei territori occupati per la quindicesima settimana consecutiva contro, ...

la "riforma giudiziaria" del gabinetto estremista israeliano, che ha spinto l'agenzia di rating finanziario Moody's a tagliare le prospettive di credito del regime.

Sabato si è tenuta una manifestazione di massa nella città costiera di Tel Aviv mentre il gabinetto del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu va avanti con la riforma che cerca di rendere impotente la Corte Suprema del regime di fronte alle decisioni prese dai politici."Siamo tutti stanchi e io non volevo venire oggi, ma mia sorella mi ha detto: 'Non abbiamo scelta' ed è vero, non abbiamo scelta, non possiamo abbassare la guardia ...", ha detto un manifestante.I manifestanti a Tel Aviv e in altre città hanno sventolato bandiere mentre suonavano tamburi e clacson a tutto volume.Nel frattempo l’agenzia di rating Moody’s ha declassato le prospettive economiche di Israele da positive a stabili, citando il “deterioramento dell'esecutivo israeliano” dopo le recenti proteste contro la riforma della magistratura. Un rapporto pubblicate nelle scorse ore ha confermato i timori del mese scorso, quando Moody’s aveva avvertito dei rischi derivanti dal rinnovamento del sistema giudiziario voluto da Netanyahu, una riforma che, se attuata integralmente, “indebolirebbe materialmente la forza della magistratura e sarebbe negativa per il credito”, aveva avvertito l’agenzia a marzo. Le proteste settimanali nel Palestina occupata sono continuate anche dopo che Netanyahu ha sospeso l’iter legislativo della riforma alla fine del mese scorso, per consentire un compromesso con l’opposizione. Ieri, Moody’s ha affermato che “il modo in cui l'esecutivo israeliano ha tentato di attuare una riforma ad ampio raggio senza cercare un ampio consenso indica un indebolimento della forza istituzionale e della prevedibilità politica”.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

 

Tag