Mar 07, 2023 13:00 Europe/Rome

PARIGI - Il presidente della Francia Emmanuel Macron si è recato in visita nella Repubblica Democratica del Congo, ultima tappa di un viaggio in Africa che ha toccato anche Angola, Gabon e Congo-Brazzaville.

A Kinshasa è stato accolto dal suo omologo Félix Tshisekedi. I due leader hanno tenuto una conferenza stampa nel corso della quale il leader africano ha accusato la Francia di genocidio durante la colonizzazione del 1994.

La visita del presidente francese a Kinshasa è stata segnata anche dalle proteste di una parte della popolazione. Alcune decine di persone sono scese in piazza sventolando bandiere russe e chiedendo apertamente aiuto a Vladimir Putin. 

I manifestanti hanno tentato di avvicinarsi ad una delle sedi dei colloqui tra i presidenti francese e congolese, ma sono stati bloccati e dispersi dalle forze dell'ordine. La protesta, in ogni caso, sembra confermare l'esistenza di un sentimento anti-francese nel Paese, nonché la crescente influenza di Mosca in Africa.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag