May 20, 2024 05:30 Europe/Rome
  • Iran, l'incidente per l'elicottero con a bordo il presidente Ebrahim Raisi

Tehran- Un elicottero con a bordo Seyyed Ebraihm Raisi, presidente dell'Iran con altri funzionari inclusi , ...

il ministro degli Esteri Amir Abdullahian, l'imam della preghiera colletiva di Venerdi` di Tabriz Ale-Hashem ed il governatore dell'Azerbaigian Orientale Malek Rahmati, ha dovuto effettuare un “atterraggio brusco” a causa di condizioni meteo avverse mentre insieme ad altri due convogli tornava dalla provincia iraniana dell'Azerbaigian orientale.

Raisi e il suo staff erano in volo nei pressi di Jolfa, al confine con l'Azerbaigian, a circa 600 chilometri a nord-ovest da Teheran. Qui il presidente aveva inaugurato una diga insieme al suo omologo azero Ilham Aliyev. Tre gli elicotteri del convoglio: due dei quali, con a bordo altri ministri e funzionari, sono invece arrivati regolarmente a destinazione.

Secondo l'articolo 131 della Costituzione dell'Iran, in caso di morte, licenziamento, dimissioni o malattia durata piu` di due mesi del presidente, "il primo vicepresidente assume i suoi poteri e le sue responsabilità con l'accordo della direzione e di un consiglio composto dal presidente del Parlamento, dal capo del magistratura e il primo vicepresidente è obbligato a raggiungere un accordo entro un periodo massimo di cinquanta giorni. Dovrebbe essere eletto un nuovo presidente". La nomina dovrà essere comunque confermata dalla Guida Suprema. Dal 2021, il primo vicepresidente dell'Iran è Mohammad Mokhber.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag