Feb 24, 2024 05:11 Europe/Rome
  • West Bank, progetto sionista per oltre 3 mila alloggi per coloni

AL QUDS – Il regime sionista ha deciso di costruire 3300 unità abitative per i coloni, ebrei estremisti in Cisgiordania occupata.

Il premier sionista Benyamin Netanyahu, il suo ministro della Guerra, Gallant ed il ministro delle finanze Smotrich hanno deciso di sottoporre alla 'Commissione suprema per la realizzazione del progetto, dopo l'attentato di ieri a Maaleh Adumin in cui un israeliano e' stato ucciso.

La radio dei coloni precisa che 2.350 alloggi sono destinati a Al Quds (Gerusalemme occupata), 694 a Efrat e 300 a Betlemme. A questo proposito è intervenuto il segretario di Stato Usa, Antony Blinken: "Riguardo i piani di costruzione di nuovi insediamenti devo dire che siamo contrariati.

I nuovi insediamenti sono controproducenti per ottenere una pace duratura: non sono in linea con il diritto internazionale. Il nostro governo sostiene che questa decisione di aumentare gli insediamenti indebolisca e non rafforzi la sicurezza di Israele". Lo ha affermato il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, durante la sua visita a Buenos Aires, commentando il piano di Israele di costruire oltre 3300 alloggi in West Bank.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag