Apr 06, 2023 18:54 Europe/Rome
  • Croazia appoggia il cammino di Macedonia del Nord verso l'Ue

SKOPJE (Pars Today Italian) –– "La Croazia con tutto il cuore e senza condizioni intende aiutare la Macedonia del Nord nel cammino verso l'Unione europea.

Ci auguriamo che il Paese diventi membro dell'Unione nei prossimi anni": lo ha detto il premier croato Andrej Plenkovic al termine di un colloquio con il collega macedone Dimitar Kovacevski tenuto oggi a Skopje. La Macedonia del Nord ha avviato il negoziato di adesione all'Ue lo scorso luglio dopo un lungo blocco da parte della Bulgaria, e prima ancora ad opera della Grecia. La disputa con Atene è stata risolta dopo 30 con l'accettazione del cambio di nome del Paese ex jugoslavo da parte di Skopje, mentre i contrasti sull'identità storica e linguistica con Sofia sono ancora in piedi, nonostante il via libera bulgaro all'inizio del negoziato europeo. Difficoltà queste rilevate da Plenkovic, secondo il quale Skopje ha dovuto affrontare spesso "ostacoli ingiustificati" nel suo percorso verso l'integrazione europea. La Croazia è stato l'ultimo Paese a entrare nella Ue nel 2013, e dall'inizio di quest'anno ha aderito anche all'Eurozona e all'accordo Schengen sulla libera circolazione. Dei Paesi della ex Jugoslavia, solo Croazia e Slovenia sono entrati finora nella Ue, la Slovenia nel 2004 insieme a diversi altri Paesi dell'ex blocco socialista.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag