Ott 01, 2023 19:49 Europe/Rome

NEW YORK (Pars Today Italian) –– La delegazione delle Nazioni Unite in Nagorno-Karabakh, passando per Aghdam, è entrata a Khankandi.

"Stefan Dujarric", il portavoce delle Nazioni Unite, ha dichiarato che per la prima volta negli ultimi 30 anni una delegazione di questa organizzazione internazionale sarà inviata nella regione per rispondere ai bisogni degli abitanti di Nagorno Karabakh. Secondo l'agenzia di stampa ISNA, l'obiettivo della missione della delegazione delle Nazioni Unite è quello di familiarizzare con la situazione sul campo e determinare i bisogni umanitari degli abitanti della regione. Questa delegazione comprende rappresentanti di varie agenzie delle Nazioni Unite. L'invio di questa delegazione avviene in un momento in cui, negli ultimi giorni, dopo l'attacco della Repubblica dell'Azerbaigian (19 settembre) alla regione del Nagorno-Karabakh, un gran numero di armeni che vivono in questa regione hanno lasciato la loro patria per Armenia, temendo l’attuazione della politica di pulizia etnica. Ieri (sabato), Nazli Baghdasarian, portavoce del primo ministro armeno Nikol Pashinyan, ha annunciato che più di 100mila armeni sono entrati nel paese dalla regione del Nagorno-Karabakh.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag