Feb 23, 2024 05:47 Europe/Rome
  • Drone israeliano su West Bank, uccisi 2 palestinesi

RAMALLAH - E' di almeno due giovani palestinesi uccisi e una ventina di feriti il bilancio dell'attacco compiuto stamattina dall'esercito del regime sionista nel campo profughi di Jenin, nella Cisgiordania occupata.

Il giovane ucciso giovedì nell'attacco era Yasser Hanoun, che aveva scontato una pena in un carcere israeliano, secondo fonti locali. L'adolescente di 17 anni, identificato come Saeed Jaradat, è stato ferito gravemente nell'attacco e in seguito è morto a causa delle ferite riportate. L'attacco è avvenuto il giorno dopo lo scoppio degli scontri tra combattenti palestinesi e truppe israeliane a Jenin. Le forze israeliane hanno ripetutamente preso di mira la città di Jenin e il suo campo profughi dallo scoppio dell’assalto del regime a Gaza il 7 ottobre. Da allora, oltre 400 palestinesi sono stati uccisi dalle forze israeliane e dai coloni in tutta la Cisgiordania. Israele occupò la Cisgiordania nella Guerra dei Sei Giorni del 1967, con una mossa mai riconosciuta dalla comunità internazionale. Da allora, l’entità illegale ha perpetrato una serie di crimini, tra cui l’uccisione, lo sfollamento, l’arresto e la tortura di palestinesi e la demolizione delle loro case.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag