Giu 21, 2024 12:19 Europe/Rome
  • Ue, lo stanziamento di 36 mld per la consegna di armi al regime ammazza bambini di Israele

Pars Today - Diverse organizzazioni per i diritti umani hanno sottolineato, pubblicando rapporti statistici, che la vendita di armi a Israele nella situazione attuale contribuisce a gravi violazioni delle leggi internazionali.

Le istituzioni finanziarie europee hanno fornito 36,1 miliardi di euro in garanzie per la vendita di armi a Israele, ha riferito una coalizione di 19 organizzazioni per i diritti umani. Secondo Pars Today, secondo il rapporto di queste organizzazioni, anche negli anni dal 2019 al 2023, sei dei maggiori produttori di armi al mondo hanno venduto armi a Israele.

Nel frattempo, Chris Sidoti, membro della Commissione internazionale indipendente d'inchiesta sui territori palestinesi occupati, ha definito i crimini dell'esercito israeliano a Gaza come l'esercito più mortale del mondo.Secondo gli ultimi rapporti, più di 37.000 palestinesi sono stati martirizzati e più di 85.000 sono rimasti feriti dall’inizio della nuova tornata di attacchi del regime sionista a Gaza il 7 ottobre 2023.

Il regime israeliano venne instaurato nel 1917 con il disegno del colonialismo britannico e attraverso l’immigrazione di ebrei provenienti da diversi paesi nella terra palestinese e la sua esistenza fu annunciata nel 1948. Da allora sono stati attuati diversi piani di sterminio di massa per il genocidio del popolo palestinese e l’appropriazione di tutta la sua terra.La Repubblica Islamica dell'Iran è uno dei seri sostenitori della dissoluzione del regime coloniale israeliano e del ritorno degli ebrei nelle loro terre d'origine.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib

Tag